Haute Couture al Salon Du Chocolat di Parigi

Seta, chiffon, shantung e pizzo sono solo alcuni dei tessuti che vengono utilizzati durante le sfilate dell’Haute Couture di Parigi: ma siamo sicuri che il mondo vegetale e animale ci possa regalare solo queste stoffe? In realtà non è così e nell’epoca 2.0 della tecnologia, del progresso e delle rivoluzioni, Parigi ha voluto dare una ulteriore dimostrazione della sua superiorità nel campo della moda e della sua potenza. E se l’occasione fa l’uomo ladro come in tutte le cose, evento più appropriato non poteva che essere la più importante fiera mondiale del cioccolato, Le Salon du Chocolate. Qui i maestri pasticceri provenienti da tutto il mondo hanno modellato quintali di cioccolato in veri e propri abiti, trasformando coltelli e palette in ago e filo. Abiti Luigi XVI dalle imponenti gonne con strascico, tutti intarsiati e ricamati con decori floreali dai definiti particolari in contrasti cromatici, corpetti acuminati d’ispirazione Versace, ricoperti con borchie di zuccheri colorati, si sono alternati a macarons trasformati perle e praline cucite come paillettes: sono solo questi alcuni elementi che hanno contrassegnato lo show. Se da una parte Milano si prepara ad accogliere il più importante evento mondiale sull’alimentazione, l’Expo 2015, dall’altra Parigi da un’altra volta conferma del suo impero nella moda e di questo legame tra il fashion and food.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...