Dolce & Gabbana omaggia Napoli con l’Haute Couture

il

Elevata creatività, sopraffine arte artigiana e Made in Italy espresso nella connotazione più aulica, sono i fili conduttori che da sempre hanno guidato Dolce&Gabbana nel loro viaggio alla scoperta dei luoghi incantati d’Italia. Tra questi, cornice ideale per rappresentare il magico mondo del sogno e delle fiabe raccontato nella loro sfilata autunno/inverno, non poteva che essere San Gregorio Armeno, il quartiere più caratteristico di Napoli, noto in tutto il mondo per l’arte del Presepe e per la cabala Napoletana, al quale i due stilisti siciliani hanno dedicato la loro collezione Haute Couture.

Una maestosa Sophia Loren, in lungo abito in velluto nero dall’ampia scollatura adornato di rose rosse, apre e ruba la scena incantando la schiera di selezionati spettatori provenienti da tutto il mondo.

Ampie gonne in pizzo sormontate da stringati bustier, mantelle dal sapore clericale e t-shirt d’ispirazione calcistica, sono gli elementi base di questa rivoluzionaria “pop-couture”.

Il dettaglio del ricamo barocco, le pietre preziose e le raffinate passamanerie non vengono lasciate in disparte, ma si insinuano sugli abiti ricamando gli elementi votivi e trash della cabala napoletana.

Grandi corni rossi arricchiscono giacche e vestiti, sfogliatelle e babà fanno capolino in cerchietti e bracciali, per poi esplodere tutti insieme nella cornice del Vesuvio e di Napoli stampati su ampie gonne a ruota.

Non manca nemmeno la devozione al clero, con alti cappelli papali e ampie mantelle dalle brevi lunghezze, interamente ricoperte di perle e paillettes.

Un vero tributo, quindi, a Napoli e alla sua cultura e tradizione, che in Sophia Loren ha trovato la sua perfetta rappresentante e madrina.

Schermata 2016-09-02 alle 16.37.01

Schermata 2016-09-02 alle 16.36.53

Schermata 2016-09-02 alle 16.36.44
Schermata 2016-09-02 alle 16.36.23

Schermata 2016-09-02 alle 16.36.02

Schermata 2016-09-02 alle 16.35.52

Photo credits, courtesy of: il Corriere.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...