Grand Opening White Party – Nikki Beach Versilia #aPlaceToBe

Sotto il cielo stellato della Toscana, accompagnati da una fredda brezza marina proveniente dal mare, decine di ospiti hanno indossato l’abito bianco per celebrare l’apertura di un locale destinato a diventare teatro delle più esilaranti giornate e serate della Versilia: il Nikki Beach.

Tra illusionisti e acrobatiche danzatrici, in uno spettacolo luci e colori, Andrea Bocelli ha emozionato gli spettatori suonando il celebre Tiger M-Piano, il pianoforte in marmo di Carrara disegnato e prodotto da Gualtiero Vanelli, gestore del locale, e donato alla Fondazione Leonardo Di Caprio.

Insieme al cantante lirico italiano, Nek, Dolcenera, Francesco Gabbani e molti altri, hanno allietato gli ospiti con le loro performance, alternati dalla musica di dj set internazionali provenienti da tutta Europa, tra cui Ibiza, Cannes, Marbella e Saint-Tropez.

Nikki Beach Versilia si colloca perfettamente nel filone dei beach club di alta fascia, fondati da Jack Penrod alla fine degli anni ’90, e caratterizzati da ambienti eleganti, cucina internazionale e party a base di champagne-shower, accompagnati dalla musica di Deejay di fama mondiale.

Il suo punto di forza consiste nella piscina, unica nel suo genere, costruita in marmo bianco di Carrara e accompagnata da un bar ottagonale, anch’esso in marmo e legno. Tutt’intorno, letti king size e tendoni di lusso, fungono da rifugio agli ospiti più esigenti che vogliono rilassarsi al sole sorseggiando calici di champagne.

Non mancano nemmeno un ristorante con cucina internazionale e un lungo bar, ricavato anch’esso da un unico blocco di marmo bianco di Carrara.

La hall d’ingresso del locale, dotata anch’essa di un pavimento in marmo posato “a macchia aperta”, rappresenta il punto d’inizio d’immersione nell’atmosfera magica ed elegante del locale.

Attualmente Nikki Beach conta 15 club sorti nelle località di mare più prestigiose al mondo: primo fra tutti a South Beach a Miami, dove Jack Penrod diede vita al prestigioso beach club in stile francese, dedicandolo alla figlia Nicole Penrod, tragicamente scomparsa nel 1997.

Il concept del “white party”, invece, è nato nel 2002 in occasione dell’inaugurazione del Nikki Beach Saint-Tropez. Per la serata, la top-model Naomi Campbell aveva imposto il dress code total-white a tutti gli ospiti invitati al suo compleanno.

Da quel momento, il “white party” non solo è entrato nella tradizione del suddetto locale, ma anche delle feste più glamour di tutto il mondo.



13895059_1710780865850616_1987500210456858247_n13901556_1710780715850631_6299916267166349831_n13939525_1710309222564447_3490116232126910425_n13938446_1710309765897726_6564293117610486040_n13924971_1710309289231107_5602344828090741386_n

Last five photos are courtesy of: www.facebook.com/NikkiBeachVersilia

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. wwayne ha detto:

    Mi hai fatto tornare in mente questa canzone:

    Che ne pensi?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...