NYFW Spring/Summer 2016: BCBG Max Azria

E’ un tributo alla California quello espresso da BCBG Max Azria. Il sole di ponente calando sull’Oceano Pacifico si riflette sulle onde del mare e le mute dei surfisti, ispirando trame e texture dai contrasti cromatici del bianco, blu, giallo e rosso, impressionate su tessuti grezzi come il cotone, la maglia e il panno. La vitalità degli atleti, in allenamento sulle spiagge di Santa Monica e Venice Beach, si ritrova in bermuda e t-shirt dalle forme ampie e comode, spesso accompagnate da scaldamuscoli, borse tracolla e berretti patchwork. Ogni singolo outfit è un mix and match di forme, colori, trame e tessuti, ma sempre accostati insieme con armonia e con un occhio rivolto alla libertà degli anni Settanta; stile hippie, quindi, che non solo si ritrova nell’ampio utilizzo delle frange, ma anche nel tema floreale, che quasi crea un distacco e rivoluzione nel disegno geometrico caratteristico dello stilista.

Courtesy of Vogue.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...