PARIS HAUTE COUTURE Spring/Summer 2012

Finalmente ci siamo!E’ giunto uno dei momenti più belli dell’anno, dove l’arte incontra la moda e dove gli abiti non sono semplicemente oggetti dei desiderio di abbigliamento ma vere e proprie opere d’arte,sculture realizzate con sete,chiffon e stoffe pregiate, plasmate, cucite e assemblate assieme in un modo unico, armonioso, sublime ed elegante, creando pezzi unici e talmente tanto perfetti e sublimi nella loro armonia, da diventare vere e proprie opere d’arte!

E’ giunto il momento dell’Haute Couture, e Parigi ancora una volta ne è madrina e sovrana incontrastata.
Chanel, Christian Dior, Armani Privé, Givenchy, Hermés e Versace sono ancora una volta protagonisti indiscussi di questo evento. Ma vediamo nel dettaglio queste vere e proprie opere!
Partiamo da Chanel: Karl Lagerfeld, famoso per le sue stravaganze in fatto di location e scenografia delle sfilate, ci ha lasciato ancora una volta a bocca aperta, allestendo la passerella come una aereo ispirandosi alla serie televisiva “Pan Am” e anche la sua collezione si viene a trovare in perfetta sintonia con questo tema.
Protagonista assoluto è il tailleur che viene rielaborato nelle linee più armoniose e innovative, nei toni del pastello, dal bianco al celeste, con gonne che si allungano e vestono una donna raffinata, sofisticata ed elegante, come la Maison francese vuole creare. Anche gli abiti lunghi tornano a fare da protagonisti alla collezione, e le maniche diventano a palloncino, ottocentesche e importanti.

 

La Maison Christina Dior, invece, si ispira perfettamente all’aforisma L’eleganza è la giusta combinazione di raffinatezza, spontaneità, attenzione e semplicità“., creando abiti leggeri, armoniosi di perfetta impronta anni ’40. Le gonne diventano a ruota e si ricoprono di motivi floreali, abbandonando però i colori forti e accesi dell’ex stilista John Galliano, ma giocando con le trasparenze e i toni del bianco e del grigio, abbinati a capelli raccolti a fascia come usavano negli anni antecedenti la seconda guerra mondiale. Gli abiti lunghi, invece, disegnano siluette e forme armoniose, donando una leggerezza quasi angelica a chi li indossa. Molto probabilmente alla prossima notte degli Oscar vedremo qualcuno indossare queste piccole opere d’arte.


A questo punto non posso non citare la sfilata di Armani Privè, protagonista indiscusso delle sfilate parigine.
Giorgio Armani veste da una parte una donna casual, con pantalone largo, morbido e blazer abbinato, ma che nella sua semplicità riesce a dare un’effetto unico e sublime; dall’altra una donna elegante, imperiosa che vuole stupire pur mantenendo la sua raffinatezza ed eleganza. I dettagli sono ricercati, i materiali insoliti ma preziosi e i colori accesi, dai toni del giallo fluo al grigio e viola ma rigorosamente metallizzati; gli abiti lunghi da sera scultorei ma dotati di una grande leggerezza e raffinatezza.



E per concludere, ecco a voi la New Entry delle sfilate parigine Haute Couture tutta Italiana: Versace. In realtà non è propriamente una novità, in quanto ai tempi di Gianni Versace, le collezioni del marchio della medusa erano sempre protagonisti indiscussi dell’haute Couture, ma è la prima volta che la sorella Donatella si cimenta in questa impresa, e come prima volta è stata deliziosa.
Abiti a sirena che disegnano e si adattano perfettamente alle siluette delle modelle e a quelle di chi le indossa, impreziositi con ricami borchiati e rifiniti a mano in ogni particolare; tonalità pastello che variano dal bianco, all’oro e argento e che vestono una donna grintosa, sicura di se ma che non rinuncia alla sua femminilità ed eleganza.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Anonimo ha detto:

    perchè non ha inserito altri grandi marchi. il top del top. valentino. maurizio galante, dilek hanif, janpaul gaultier o giambattista valli?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...